Prodotti
Home Page / Prodotti / Modulo IP 2 ingressi, 2 uscite in contenitore tamperizzato.

Cerca un prodotto per codice, parola o frase

Modulo IP 2 ingressi, 2 uscite in contenitore tamperizzato.

Codice
IPC-3002
Prezzo

Descrizione

Modulo IP 2 ingressi 2 uscite (1 relè + 1 O.C.) in contenitore tamperizzato, basato su tecnologia MARSSCLOUD. Attivazione delle uscite e controllo dello stato degli ingressi sia da browser che da App per iOS ed Android. Ingressi e uscite liberamente programmabili per le diverse esigenze dell'utente. Gestione temporizzata delle uscite tramite funzione "Star/Stop. Funzione "Ingresso pulsante" per gestione sistemi di illuminazione. Gestione simultanea di 2 moduli in un unica schermata attraverso la funzione interconnettività. Possibilità di pilotare una o più uscite attraverso il cambio di stato di uno o più ingressi (anche tra moduli interconnessi) grazie alla funzione matrice. Invio eventi tramite notifiche push personalizzabili. Funzione di Combinatore IP: attraverso il server Voip di MARSS è possibile ricevere eventi in formato SMS e/o messaggio vocale, fino a 5 numeri di telefono, anche se lo smartphone o il cellulare dell’utente non è connesso alla rete dati o sul telefono fisso. Funzione Anti-Jammer: l’utente riceve un SMS e/o messaggio vocale in caso di disconnessione del modulo dalla rete. Superamento limite dell'IP Nattato attraverso tecnologia CLOUD, per l’accesso da remoto senza l’utilizzo di servizi esterni. Connessioni simultanee: illimitate da App e max. 2 da browser. Alimentazione 13,8 Vdc. Dimensioni 250x150x55 mm. Certificazioni: CE, REACH, RoHS Compliant

Descrizione Capitolato

Fornitura e posa in opera di Modulo IP 2 ingressi 2 uscite (1 relè + 1 O.C.) in contenitore tamperizzato, basato su tecnologia MARSSCLOUD. Attivazione delle uscite e controllo dello stato degli ingressi sia da browser che da App per iOS ed Android. Ingressi e uscite liberamente programmabili per le diverse esigenze dell'utente. Gestione temporizzata delle uscite tramite funzione "Star/Stop. Funzione "Ingresso pulsante" per gestione sistemi di illuminazione. Gestione simultanea di 2 moduli in un unica schermata attraverso la funzione interconnettività. Possibilità di pilotare una o più uscite attraverso il cambio di stato di uno o più ingressi (anche tra moduli interconnessi) grazie alla funzione matrice. Invio eventi tramite notifiche push personalizzabili. Funzione di Combinatore IP: attraverso il server Voip di MARSS è possibile ricevere eventi in formato SMS e/o messaggio vocale, fino a 5 numeri di telefono, anche se lo smartphone o il cellulare dell’utente non è connesso alla rete dati o sul telefono fisso. Funzione Anti-Jammer: l’utente riceve un SMS e/o messaggio vocale in caso di disconnessione del modulo dalla rete. Superamento limite dell'IP Nattato attraverso tecnologia CLOUD, per l’accesso da remoto senza l’utilizzo di servizi esterni. Connessioni simultanee: illimitate da App e max. 2 da browser. Alimentazione 13,8 Vdc. Dimensioni 250x150x55 mm. Certificazioni: CE, REACH, RoHS Compliant Completo di tutti gli accessori e accorgimenti necessari alla corretta installazione e messa in servizio secondo la regola dell'arte. Tipo MARSS IPC-3002

Allegati

Applicazioni

All’avvio del software UDIP è possibile inserire tutti i parametri di connessione ed avviare la connessione. Il tasto “Connetti” diventa “Disconnetti” ma non si apre la pagina di configurazione del dispositivo.

Il problema è legato a questioni di compatibilità del software UDIP con la versione di JAVA installata. Si ricorda che per il corretto funzionamento del software UDIP è necessario utilizzare: - UDIP v4.0.1 disponibile sul sito di MARSS - JAVA v8.25 oppure JAVA v7 precedenti alla 7.75. Si consiglia di disinstallare versioni Java diverse eventualmente presenti sul PC, poichè non si garantisce il corretto funzionamento del sistema. Nel download dei file JAVA si ricorda inoltre di prestare attenzione al sistema operativo del PC, poiché i file Java sono differenti per il 32bit e 64bit. Si consiglia di installare il installare il Java a 32 bit anche su sistemi a 64 bit prima di ricorrere ai file per sistemi a 64 bit