Marss Informa

Sensori Risco compatibili con la direttiva europea RED 2014/53/EU

Monday 9 July 2018

La Direttiva UE per le apparecchiature radio (RED - Radio Equipment Directive) si applica a tutti i dispositivi elettrici ed elettronici che emettono e ricevono onde radio con frequenze inferiori ai 3000 GHz.

Le apparecchiature radio coprono una gamma crescente di prodotti, dalle radio per la radiodiffusione e per gli apparecchi televisivi fino ai dispositivi per l'apertura delle porte dei garage o per i sistemi di monitoraggio residenziali. Per loro natura, questi dispositivi ricevono e generano onde radio, per questo, è indispensabile che soddisfino una serie di requisiti tecnici atti ad assicurarne il funzionamento sicuro ed efficiente.

I principi generali della direttiva RED 2014/53/EU per le apparecchiature radio comprendono il rispetto dei requisiti essenziali per la sicurezza del prodotto, la compatibilità elettromagnetica (EMC) e l'uso efficiente dello spettro radio. Come per le altre direttive comunitarie, la direttiva RED si basa su norme armonizzate per specifici requisiti tecnici, e il rispetto di questi requisiti presuppone la conformità ai principi essenziali della direttiva.

Rientrano nella direttiva anche i sensori via radio.

I sensori DT di RISCO sono conformi alla Direttiva RED, come certificato dallo stesso produttore >>> Clicca qui